Benvenuto nel sito ufficiale del Comune di Terracina Sei nella Home Page del Comune di Terracina.
HOME  |  MAPPA
Motore di ricerca
  
Solo testo    |   Alta visibilità

Canali d'accesso. Menu Canali d'accesso terminato.

Sei in: Home » archivio comunicati » risultato ricerca » scheda comunicato
Sei in: Home » archivio comunicati » risultato ricerca » scheda comunicato

Comunicati

 

Un milione di euro per il Centro Storico Alto
comunicato

 Oltre un milione deuro era una richiesta che giaceva nei cassetti della Regione Lazio, rispolverata per loccasione con caparbiet e sensibilit amministrativa e politica da parte dei Consiglieri comunali di Alleanza Nazionale: Domenico Villani, Antonio Acanfora e Francesco Zicchieri. I tre appartenenti allo schieramento del centro destra terracinese hanno in questi ultimi tempi fatto la spola innumerevoli volte tra Piazza Municipio e via Rosa Raimondi Garibaldi per sollecitare lapprovazione del finanziamento. E stato faticoso, ma il risultato  veramente importante  afferma Francesco Zicchieri - perch il Comune di Terracina, oggi, ha la possibilit di impegnare un milione deuro per il recupero di tre edifici dedilizia residenziale pubblica insistenti nel pieno del centro storico alto, nel sub comparto B/7, oltre a terminare il recupero del fabbricato prospiciente lex Piazza Urbano II. La somma ottenuta dal Comune dalla Regione Lazio  continua Zicchieri rendono pi corposo ed evidente limpegno dellAmministrazione comunale finalizzato al recupero delle unit abitative del centro storico alto della Citt. Come si ricorder, infatti, con deliberazione del Consiglio regionale del 1 marzo 1995 al Comune di Terracina furono concessi ben 2.040.005,00 euro per il recupero degli edifici ERP inseriti dei sub comparti B7 e B8, e per il Palazzo Tescola. Oltre, naturalmente, a 579.464,64 euro per il risanamento di quello prospiciente lex Piazza Urbano II, mai effettuato perch durante i lavori di puntellamento e di consolidamento delle strutture, nelle immediate vicinanze fu ritrovato un teatro di epoca romana, la cui presenza  stata dichiarata incompatibile con ledificio in questione da parte delle Soprintendenze ai Beni Archeologici del Lazio e ai Beni Ambientali e Architettonici del Lazio. A seguito del parere negativo espresso dalle Soprintendenze nellambito della Conferenza di servizi tenutasi presso il Comune di Terracina in data primo gennaio 2002, il Comune, considerata limpossibilit di portare a termine lintervento di recupero del fabbricato inoltrava richiesta di utilizzare le economie disponibili, ammontanti a euro 341.506,99, per il completamento delledificio ERP ricadente nel sub comparto B/7. Riguardo agli interventi di recupero di Palazzo Tescola e dellimmobile B/8, i lavori furono avviati ed eseguiti interamente, mentre per limmobile B/7, i lavori, pur iniziati con lesecuzione dopere di puntellamento, rilievi e sondaggi, furono sospesi per difficolt riscontrate nellacquisizione dalcune unit immobiliari di propriet privata. La spesa complessiva sostenuta per lesecuzione dei lavori concernenti gli interventi ammontava complessivamente a 1.378.543,57 euro, con una economia sul finanziamento originario pari a 661.461,43 euro. Allo stato attuale  termina il Consigliere Zicchieri - sussistevano le condizioni per poter terminare lintervento di consolidamento e recupero delledificio ricadente nel sub comparto B/7, con una spesa complessiva, appunto, di 1.002.968,42 euro. La somma concessa  gi disponibile presso la Tesoreria Provinciale, essendo gi stata erogata dalla Regione, secondo le procedure vigenti allepoca della concessione dei finanziamenti. Terracina, 26 marzo 2008

Fine dei contenuti della pagina

Sito ufficiale del Comune di Terracina

Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.

Piazza Municipio, 1 - 04019 Terracina (LT)
Tel. 0773-7071 - Fax. 0773-702273
PEC: posta@pec.comune.terracina.lt.it
C.F.: 00246180590

Realizzazione
ImpresaInsieme S.r.l.Proxime S.r.l.