Benvenuto nel sito ufficiale del Comune di Terracina Sei nella Home Page del Comune di Terracina.
HOME  |  MAPPA
Motore di ricerca
  
Solo testo    |   Alta visibilità

Canali d'accesso. Menu Canali d'accesso terminato.

Sei in: Home » archivio comunicati » risultato ricerca » scheda comunicato
Sei in: Home » archivio comunicati » risultato ricerca » scheda comunicato

Comunicati

 

"Il risiko di Nardi"...non esiste!
comunicato

 Dr. Pierfederico Pernarella Quotidiano Latina Oggi Terracina Dichiarazione Sindaco Stefano Nardi. A proposito di alcune considerazioni da Lei immaginate questa mattina nellarticolo Il risiko di Nardi, mi preme sottolineare alcuni aspetti di carattere politico e di natura personale. Per quanto riguarda la presenza dellUdc allinterno della mia giunta, ribadisco che questo  un capitolo ormai chiuso definitivamente. Anzi, la decisione politica che la classe dirigente del centro destra di Terracina ha adottato nellescludere lUdc dal modello di governo della Citt, contempla anche alcune iniziative a livello provinciale tese a far crollare tutte le ambiguit sorte dalle elezioni del 2008 e prodotte dalla posizione del Presidente Pierferdinando Casini. Per questo ci adopereremo con ogni iniziativa politica possibile, ad esempio, contro linciucio in atto al Comune di Aprilia, dove una legittima maggioranza di centro destra, democraticamente eletta,  stata sostituita in maniera subdola e a danno degli elettori da un governo di esponenti di sinistra - centro. Ritengo che gli elettori debbano essere rispettati fino in fondo, cos come le maggioranze che eleggono in tempo delezioni, e non si pu far finta di niente in casi come quelli di Aprilia o Terracina, perch il popolo viene prima di ogni possibile inciucio o posizione politica che tuteli persone o partiti che siano. Per ritornare a quanto accade nella nostra Citt, il balletto posto in scena dallUdc e dal Presidente del Consiglio comunale  stato assolutamente inopportuno e imperdonabile. Nella fattispecie ho concesso oltre 30 giorni di tempo affinch quei comportamenti fossero rimodulati nellinteresse dellintera maggioranza di centro destra e dunque dei cittadini di Terracina. Non ho in mente, poi, nessun disegno che mi vede strumentalmente posizionato per un mero vantaggio personale: sia per le elezioni provinciale della prossima primavera, sia per quelle regionali del 2010. Come non ho stipulato patti o contratti con chicchessia, perch non  nel mio stile di vita e non soltanto politico: sar poi il destino a dire quale in futuro pu essere il mio impegno. Davanti alle responsabilit politiche, in ogni modo, in campagna elettorale o nellamministrare gli interessi della collettivit terracinese, ho messo sempre la mia faccia, la mia credibilit e affidabilit, anche di professionista. Per questo La invito a confrontare i dati di alcuni disegni che qualcuno voleva porre in atto a maggio del 2006, che ha condotto al suicidio di tutti coloro che tramavano alle spalle degli elettori terracinesi e dove la mia vittoria e quella della coalizione che mi sosteneva, li ha spazzati via con un eloquente 66% di suffragi, senza neanche che mi proponessi oltre misura. Il nodo Forza Italia. Se questo poteva forse essere un problema qualche tempo fa, oggi non esibiste neanche lontanamente. Entro la met di luglio sia il partito azzurro che Alleanza nazionale inizieranno gli incontri per dar vita ad un unico gruppo: quello del Popolo della libert, cos come indicato dai due leader nazionali Gianfranco Fini e Silvio Berlusconi. Per terminare, vorrei trasmettere ai miei concittadini un massaggio di fiducia in un momento di grave situazione economica che attanaglia tutti i Comuni dItalia e non solo quello di Terracina. Nonostante che gli enti locali non incassino pi i proventi dellIci, sono sicuro che ce la faremo a passare indenni questo momento di grave criticit. Malgrado tutti gli accadimenti, vogliano continuare il percorso intrapreso per consegnare ai cittadini terracinesi di oggi e di domani, una Citt a misura duomo. Terracina, 07 luglio 2008 C/105/L

Fine dei contenuti della pagina

Sito ufficiale del Comune di Terracina

Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.

Piazza Municipio, 1 - 04019 Terracina (LT)
Tel. 0773-7071 - Fax. 0773-702273
PEC: posta@pec.comune.terracina.lt.it
C.F.: 00246180590

Realizzazione
ImpresaInsieme S.r.l.Proxime S.r.l.