Benvenuto nel sito ufficiale del Comune di Terracina Sei nella Home Page del Comune di Terracina.
HOME  |  MAPPA
Motore di ricerca
  
Solo testo    |   Alta visibilità

Canali d'accesso. Menu Canali d'accesso terminato.

Sei in: Home » archivio comunicati » risultato ricerca » scheda comunicato
Sei in: Home » archivio comunicati » risultato ricerca » scheda comunicato

Comunicati

 

Alle critiche risponde il Sindaco Nardi
comunicato

 Intervento del Sindaco Stefano Nardi Vorrei in via preliminare specificare, che riguardo alla vicenda legata alla portualit terracinese e alla possibilit di realizzare un nuovo porto nella Citt, mi assumo tutte le responsabilit, come mi assumo quella relativa al nuovo corso della politica sulla raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani a me contestata, in quanto il cambiamento deriver soprattutto dalla condizione che la societ partecipata dal Comune deve essere prima di tutto una societ economicamente sana, perch non vale pi il principio: tanto paga Pantalone. Oggi i libri contabili della Terracina Ambiente devono essere pi che credibili perch questa  una societ che deve rappresentare un valore economico per il Comune e non un buco nero del bilancio. Ma deve essere anche una societ che deve finalizzare il proprio scopo al compimento del progetto, cos come recita la legge regionale, del Gestore Unico dellAto Latina, dove la Terracina Ambiente deve porsi dal punto di vista economico in perfetto ordine. Rilevati questi aspetti e ritornando alla vicenda del porto di levante, per meglio comprendere lo scenario complessivo tre sono le date fondamentali da tenere presenti: la prima riguarda lanno 2003 con lapprovazione del progetto preliminare, la seconda concerne il dicembre 2007 con la presentazione alla maggioranza di centro destra del progetto definitivo da parte della societ CMB, e per ultimo quella del maggio 2007, quando insieme al presidente del Consiglio comunale Gianni Percoco, chiamati dallassessore regionale Dalia questi volle conoscere il progetto preliminare e definitivo del porto, insieme allo staff tecnico della Regione Lazio. Molto presto, invece, si andr ad una conferenza di servizi perch oltre alla CMB altre societ hanno avanzato richiesta di poter concorrere a realizzare il porto della Citt. Progetti,  bene precisare, che non riguarderanno soltanto la realizzazione del braccio a mare per 700 natanti, ma che comprende anche la rivisitazione urbanistica di una zona centrale e di pregio della nostra Citt. Riteniamo quanto prodotto in favore della realizzazione di una infrastruttura importante come quella di una portualit coordinata anche con le foci di Badino e Sisto, vadano ponderate e valutate su tanti aspetti, non ultimi quelli di una burocrazia complessa che non facilita iter veloci. Anche se il piano dei porti stilato dalla Regione Lazio privilegia Latina, Terracina e Formia, mentre non facilit certamente il compito per le amministrazioni comunali di San Felice Circeo e Sabaudia, legate ai vincoli del Parco Nazionale del Circeo. Per quanto riguarda invece la polemica stampa dei rappresentanti de La Destra, per loro vale il programma gi stilato per LUdc: andare urgentemente a prendere lezioni, iniziando dalla Primina, di politica e soprattutto raccogliere i voti necessari per dar peso e corpo alle critiche. Rilevo per Di Natale e compagni che il nuovo corso della mia Amministrazione  indirizzato alla tutela dellinteresse generale e non sui personalismi di chi pensava di fare bottino elettorale o millantando false credenziali politiche. Consiglio infine a Di Natale e soci di trovarsi presto un nuovo partito perch La Destra si  sciolta come neve al sole: infatti  di ieri la notizia delle dimissioni di Storace, mentre la pasionaria Santanch  in cerca di una nuova casapolitica. Terracina, 22 luglio 2008 C/120/L

Fine dei contenuti della pagina

Sito ufficiale del Comune di Terracina

Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.

Piazza Municipio, 1 - 04019 Terracina (LT)
Tel. 0773-7071 - Fax. 0773-702273
PEC: posta@pec.comune.terracina.lt.it
C.F.: 00246180590

Realizzazione
ImpresaInsieme S.r.l.Proxime S.r.l.